Il mio motto

Ogni cosa ha il suo tempo.
Bisogna solo avere la pazienza e la forza di aspettare.

venerdì 3 luglio 2020

sacchettino in stoffa per il tappetino di silicone

Ciao, dove mettere il tappetino in silicone che uso per impastare?
La sua confezione di plastica si è rotta, arrotolato e fermato con un elastico non mi tiene!

Ho guardato tra i vari ritagli di stoffe e ho creato un sacchettino dove riporre questo tappetino e per non farlo impolverare!



Non è che vado matta per il silicone, preferisco impastare su un foglio di carta forno ma quando devo pasticciare in cucina in compagnia, meglio questo cosino che resta fermo sul tavolo!
Se poi il tappetino facesse una brutta fine, potrò sempre usare questo sacchetto di stoffa per tenere il pane come si faceva una volta!!!!

martedì 30 giugno 2020

Un bavaglino per Noemi

Era da parecchio che non ricamavo qualcosa per i bambini.

Ecco un piccolo bavaglino per Noemi!
Questo è il retro perfetto.

Ho dovuto fare una cucitura per chiudere la tela perchè come al solito non viene fatto nessun zig zag e al primo lavaggio, l'aida tende a sfilarsi tutta.


Credo sia uno degli ultimi lavori che farò su richiesta perchè i destinatari hanno male alla bocca a ringraziare! Peccato perchè potrebbero ricevere altri articoli ricamati e invece da me non riceveranno più nulla! Eppure la mamma la conosco di vista.....ma che gente strana!!!

venerdì 26 giugno 2020

pinza per bottoni clic clac

Finalmente mi sono decisa ad acquistare su Amazon la pinza per mettere i bottini clic clac, per intenderci, quelli delle federe dei cuscini.
Ho subito creato una bustina per provarla, usando un pezzo di cotone avanzato dalle mascherine.


All'interno ho messo una stoffa panna per staccare un pochino dall'esterno.
Ho attaccato un bottone rosso, peccato non avere avuto nel set un bottone bordeaux.
Ora non avrò più fazzoletti sparsi nella borsa!
Se volete acquistare o vedere la pinza, cliccate sull'immagine sottostante.


Buona giornata.

martedì 23 giugno 2020

numeri, numeri, numeri ricamati!

Mi piace guardare tra le mie stoffe di ricamo, prendo i ritagli e me li giro tra le mani per farmi venire l'ispirazione per poterli usare e non gettare.
Ho preso in mano un pezzo rettangolare di aida bianca, l'ho piegata in tre e mi è venuta un'idea: ricamare dei numeri da incollare sugli album fotografici che ho realizzato dalla nascita di mio figli fino allo scorso anno!
Ho imbastito per ottenere sei riquadri uguali.
Ho cercato un font che mi piacesse, scelto i colori e iniziato a ricamare.
La mia tela si presenta così, colorata!
Ho stirato, ho ritagliato.

Ritagliato ancora in base alla misura del dorso degli album.
Ho preso il primo album e ho iniziato
Il primo album è pronto.


Ho fatto la stessa cosa con gli altri album che ora fanno bella mostra nella libreria.

E' stato un bel momento anche rivedere le foto con mio figlio, da quando era nel pancione alla Comunione, alle vacanze al mare!

venerdì 19 giugno 2020

focaccia ai cereali

Non mi sono mai fermata a cucinare piatti sfiziosi.
Continuo a preparare focacce, dolci, biscotti, pizze.

Nei giorni scorsi ho preparato la focaccia ai cereali, usando questa farina.
Sul retro della confezione da un chilo, ci sono scritte due ricette: come fare il pane e la focaccia. Ho assaggiato entrambi e mi ha soddisfatto di più la focaccia perchè poi la farcisco come più mi piace!
Bisogna solo aggiungere acqua e olio, il lievito è già in due bustine dentro la confezione.
Già dopo un'ora è lievitata.
La stendo su una teglia leggermente unta, la lascio lievitare ancora un'oretta
 e

 
Poi farcisco e inforno.
Il risultato mi piace: resta morbidissima e altina, ottima anche come sostituto del pane, oppure da servire a quadretti con degli affettati!
Buon appetito!!!

martedì 16 giugno 2020

disinfettante a portata di mano!

Ciao
dobbiamo stare attenti a ciò che tocchiamo e lavarci di continuo le mani, ma se si è fuori, non si ha la possibilità di farlo.
Così ho cucito un mini sacchettino con moschettone da attaccare alla borsa che contiene un piccolo contenitore con gel disinfettante!


E' comodo ed è sempre a portata di mano, anzi, di borsa!!!

venerdì 12 giugno 2020

porta pranzo di stoffa

Più di un anno fa avevo creato un sacco porta pranzo per la mia amica Patrizia. 
Colorato, fatto con due stoffe e una leggera imbottitura.
Ne avevo fatti parecchi anche come porta biscotti e porta mollette!
Questo era il momento di farne un altro. Dall'armadio delle stoffe ho scelto un tessuto di cotone dai toni delicati.
Ops, non ho cucito il bottone prima di fare la foto!!!
Questo l'ho fatto leggermente più largo ma con la stessa altezza.

Oggetto già recapitato alla mia amica e non ho fatto altre foto!

martedì 9 giugno 2020

ultime mascherine, almeno spero!

Spero queste siano le ultime mascherina che cucio, non perchè non voglia più cucire ma perchè vorrei che tutta questa delicata situazione vada scemando e non ci sia più da preoccuparsi per il virus che in ogni caso ha cambiato la nostra vita e le nostre abitudini.





Ora che ci avviciniamo alla stagione estiva, faccio fatica a respirare con la mascherina ed evito di uscire se non in caso di effettiva necessità!

venerdì 5 giugno 2020

un quadrettino particolare per due pupettini

La mia vicina è diventata nonna e dopo il pannello che le ho fatto per la nascita dei gemelli, ora le ho ricamato un quadretto con la Madonnina visto che il battesimo è saltato.
E' un ricamo che si fa in fretta a fare, per mio figlio l'ho realizzato con due tonalità di blu e cornice blu Ikea.
Ho perso il conto di quante ne ho realizzate ma è davvero un bel disegno, non troppo serio nè classico!

Auguri piccolini per un futuro migliore del nostro.

martedì 2 giugno 2020

l'ultimo riccio è andato in farmacia!

Ho ricamato diversi ricci con lo schema che Madame Chantilly ha omaggiato le sue ricamatrici.
 Lo schema stampato non è nitido come di solito lo sono i suoi schemi e questo mi ha delusa un pochino, capisco che lo ha regalato ma poteva farlo per bene.
Nel suo gruppo una signora glielo ha fatto notare ma non ha risposto. Ce lo teniamo così!!!

L'ultimo riccio, o meglio, la riccia Pinuccia è andata come regalo alla farmacia del mio paesino.
La dottoressa lo ha appeso alla porta dove in molti lo hanno notato e fatto i complimenti.

Io spero che sia invece di buon augurio per tutti noi!!!
Buon 2 giugno a tutti voi. A me non cambia nulla, ogni giorno è uguale e non sento i giorni di festa!!!!

venerdì 29 maggio 2020

mascherine personalizzate per mio figlio

Per mio figlio ho creato due tipi di mascherine, da cambiare in base all'occasione, tra andare a passeggio o in bici!
Versione piatta, con due strati di cotone americano e apertura centrale per mettere un filtro.
Versione a conchiglia a tre strati di cotone con tasca per inserire un filtro.
Buona giornata

martedì 26 maggio 2020

mascherine per bambini

Queste sono le ultime mascherine che mi hanno chiesto per 4 bambini, due le ho fatte piccine perchè sono bimbi di 3 e 4 anni, le altre due sono invece della misura degli adulti ma con l'elastico più corto.
Quando finirà tutto questo casino per il virus Covid19?

venerdì 22 maggio 2020

nuove mascherine a conchiglia

Non si sa fino a quando saremo obbligati a indossare le mascherine per evitare di essere contagiati.
Così ecco altre due mascherine dai colori primaverili, l'edera che cresce anche sui nostri visi.
Sono sempre in vendita, se siete interessati, contattatemi.

martedì 19 maggio 2020

portapenne abbinato!

Dopo la mia borsa colorata(vedere l'articolo dell' 5 maggio 2020)
ho fatto anche una bustina rettangolare abbinata!
Mi sono fatta un bel set per festeggiare il mio anniversario di matrimonio,( ieri per la precisione, del lontano 1996), altro che cena al ristorante!!!

A noi creative basta avere stoffe, fili e macchina da cucire per renderci felici!!!
Buona giornata.

venerdì 15 maggio 2020

focaccia per merenda!

Quarantena o no, qui a casa passo molte ore a cucinare piatti sfiziosi e diversi per non far sentire questa critica situazione, ci si consola con cibi mai gustati se non al mare!
Oggi tocca ad una focaccia.


INGREDIENTI:
400 g di farina 0
150 g di farina di semola di grano duro
150 ml di latte
150 ml di acqua
100 ml di olio di semi(uso quello di girasole)
4 grammi di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di sale fino
olio extra vergine, olive verdi e nere, pomodorini, cipolle rosse cotte, rosmarino per decorare.


PROCEDIMENTO:
Mischiare le farine, aggiungere il sale. Far sciogliere il lievito(è circa un cucchiaino scarso di prodotto) nel latte e nell'acqua e versare nella farina, aggiungere l'olio e impastare.
L'impasto(usando la farina 0) dovrà risultare non appiccicoso e bello elastico.
Mettere in una ciotola e coprire con pellicola e canovaccio.
Se farà caldo, la pasta lieviterà in poco tempo, se farà freddo, consiglio di metterlo nel forno spento ma con la luce accesa, sempre coperto da pellicola.
Lasciare lievitare fino al raddoppio(ci vorranno circa un paio di ore), mettere l'impasto in due teglie e stenderlo, ricoprire con pellicola e lasciare lievitare(altre due orette).
Quando l'impasto sarà bello gonfio, fate delicatamente dei buchi con le dita, versate sopra sale e olio e condite come più vi piace.
Infornate in forno caldo a 180 g per circa 20 minuti.

Otterrete delle focacce croccanti sopra e morbide dentro.

Se volete invece la focaccia più sottile e più croccante, stendete più bassa la vostra pasta.



Buon appetito!!!!