Il mio motto

Ogni cosa ha il suo tempo.
Bisogna solo avere la pazienza e la forza di aspettare.

martedì 10 ottobre 2017

set per Emma che va alla materna

Ciao,
una felice nonna mi ha commissionato un piccolo set per la nipotina che ha appena iniziato la scuola dell'infanzia, composto da un bavaglino, un asciughino e una sacca.
Ultimamente noto che le tele aida che usano per asciughini e bavette sono di qualità mooolto scadente, eppure fanno pagare cari tre pezzi di stoffe che poi è cotone!

Comunque, dopo aver ricamato il bavaglino con una bella scritta, l'ho dovuto disfare perché i genitori volevano nome, cognome e simbolo.
Credo che un bimbo piccolo non sappia leggere e basti il nome e il simbolo perché è quest'ultimo che si ricorderà!!

Comunque i ricami finiti sono questi(non mi hanno così soddisfazione nel ricamarli, sono sincera!).


 

Anche alla materna di mio figlio volevano nome e cognome: ho solo fatto il porta-bavetta completo come richiesto e poi tutto il resto solo il nome e il simbolo. Tanto aveva il suo armadietto, aveva il suo gancio in bagno e sopra c'era il simbolo.
In questo modo mi sono potuta sbizzarrire con le varie tipologie di font.

Buona avventura Emma.

9 commenti:

  1. che bel nome, sono bellissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ma avrei preferito fare un ricamo più bellino!!!

      Elimina
  2. Cara Barbara, immagino che Emma sarà contenta andando con i
    amici alla scuola d'infanzia.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era contenta di giocare con tanti nuovi amichetti.

      Elimina
  3. Sempre belli questi set ricamati. quando andavo alla materna io bastava il simbolo e avevo un maialino tutto Tosa che chiamavo pinky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ne avevo ricamati tanti per mio figlio, con tanti font diversi.

      Elimina
  4. Deliziosi i ricami per i bimbi!È poi io sono una "fanatica"della trottola.
    Brava�� ciao glo

    RispondiElimina