Il mio motto

Ogni cosa ha il suo tempo.
Bisogna solo avere la pazienza e la forza di aspettare.

martedì 22 novembre 2016

ancora con la lana

E' avanzata un pochino di lana gialla e ho provato a fare un pom pom.



Mi pare di essere tornata bambina: in seconda elementare il sabato la maestra ci faceva fare l'uncinetto a noi femminucce e il traforo ai maschietti.

Io ero avvantaggiata perché la mia mamma me lo aveva insegnato in precedenza e così aiutavo le altre bimbe.
Alla fine dell'anno avevo realizzato una copertina a quadretti tutta colorata.
Oggi invece non fanno nulla di particolare a scuola!
Pazienza, io comunque qualcosa faccio e mi diverto con il mio bimbo a pasticciare con la lana!!!

Buona giornata.

6 commenti:

  1. anche secondo me dovrebbero ricominciare a fare lavoretti manuali nelle scuole, aiuta tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quest'anno la maestra gli ha fatto fare un pupazzo di neve con la lana bianca che ci daranno a Natale.

      Elimina
  2. Sono d'accordo con voi! Bisognerebbe insegnare qualcosa di più, di diverso, di manuale e non solo l'uso del PC!!! Saper infilare un ago o cucire 1 bottone non ha mai danneggiato una donna..... parola di studentessa delle Orsoline (dove imparavi prorpio TUTTO!) ciao e grazie per questa riminiscenza del passato sempre utile.Glò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari a scuola insegnassero ad usare il pc! L'aula informatica ha tutti i computer rotti e la stampante non funziona mai! Io cerco ancora di tenere vivo qualche usanza, come l'uncinetto, perché vedo che sta tornando di moda il centrino!!!

      Elimina
  3. Ciao hai ragione anche a scuola facevamo uncinetto alle elementari...mi ricordo avevo fatto un centrino verde...e pure un maschietto partecipava...dovrebbero farlo pure ora!!un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabry, purtroppo a scuola fanno tanto studio a volte senza senso e non sanno parlare neanche bene l'italiano!!!

      Elimina