Il mio motto

Ogni cosa ha il suo tempo.
Bisogna solo avere la pazienza e la forza di aspettare.

venerdì 23 settembre 2016

Manualmente: 14° edizione 2016

Ciao,
ieri, giovedì, è stato il primo giorno di apertura della fiera Manualmente di Torino. Ero davanti alle biglietterie alle 10. Poche persone davanti a me e in un attimo ero dentro a sbirciare gli stand!
In mezz'ora li ho guardati tutti, si, mezz'ora perché togliendo i vari banchi di bigiotteria, di feltro e di cucina, ciò che mi interessava era ridotto all'osso!
Già lo scorso anno mancavano vari venditori, ma quest'anno anche Laura Mori con le sue creazioni patchwork ha dato forfait. Niente sorelle Rovaris, niente Il telaio Povolaro, niente Ape pazza, niente vari rivenditori di stoffe a prezzi accessibili (resiste il fantastico Il giardino di stoffe di Parma, dove mi piace comprare).
Questo è l'ingresso fotografato da Gisella, grazie per la foto.
Fino allo scorso anno, se non ricordo male, si poteva usufruire dello sconto di 2€ presentando la tessera Ikea o Coop. Da quest'anno nulla, accettano solo i biglietti ritagliati dalle riviste! Per fortuna ho ritagliato il coupon dal giornale di ieri poco prima di uscire per poterlo dare ad un'amica e invece l'ho usato io!!!!

Questa è la pubblicità della prima edizione di Manualmente: Manito con le chiappette di fuori! Mi piaceva questo pupazzo dove ogni anno veniva vestito in modo diverso. Ora non c'è più!!!

Ecco qualche foto rubata qua e là, come al solito molti non vogliono che si fotografi il loro materiale.
Non ho perso tempo a scrivere di chi sono i vari stand... pertanto fatevi solo gli occhi con le foto!!!

 

 





 
 





 
 
 
 

Questo stand ha sempre delle belle stoffe spesse, tipo ikea, ideali per realizzare borse.

Borse da realizzare con i cartamodelli in vendita, bellissimo questo tessuto.



 Che dire di questa pochette grandina? Le maniglie invece sono scomode e cucite in modo (a mio parere) errato.
 
Questo è lo stand di Hobby cucito di Ersilia di Torino, dove in negozio fa corsi davvero molto belli.

E infine ecco con chi mi sono incontrata!
Da sinistra Gisella che non vedevo da anni, in centro io e Laura di Country Laura

Io e Patrizia
 
 
 Io, Emanuela e Patrizia
Emanuela Tonioni è altissima, sempre sorridente e disponibile anche solo per un ciao. E' davvero una persona solare.

Non mettetevi a ridere ma oltre ad avere acquistato il biglietto (ridotto) a 7 €, il mio unico acquisto è stato quello che vedete sotto: due nastri di pizzo!

Non so se andrò il prossimo anno: di cucito e ricamo c'era davvero poco e con prezzi altini; i bottoni io li compro su Casacenina e costano meno!

Ciao e grazie alle amiche che ho riabbracciato volentieri.
 

12 commenti:

  1. Grazie per il resoconto e le foto! Sai che neanch'io vado più alle fiere? Poche cose interessanti e prezzi altissimi, meglio internet! WOW, sei bellissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irene, bellissima??? Me lo ha detto mio papà prima di uscire...credo perché ho messo il rossetto che non metto mai!!!!
      Basta fiere, tra biglietto di ingresso(7 € ci può stare) e un paio di acquisti, meglio andare in una merceria ben fornita come internet!!!

      Elimina
  2. Dovevo andare anche io a questa fiera, ma non avendo nulla da comprare non sono andata... quindi meglio così. La signor Ersilia la conosco, da lei ho comprato la mia macchina per cucire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, da Ersilia ci sono andata quando c'è stata Veronica a presentare i suoi libri di cucito creativo e poi altre volte per acquistare le sue stoffe.

      Elimina
  3. Ha deluso tantissimo anche me... man mano che passano gli anni, ci sono sempre meno banchi interessanti.
    Di tutto quello che avevo nella lista, sono riuscita a trovare solo un paio di cose!
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi chiedo se convenga ancora andare a queste fiere...

      Elimina
  4. Ma che belle cose! E che belle voi. Mi è venuta una gran voglia di Natale. Meno male che c'è ancora un po' di tempo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. belle cose da vedere ma niente di che... tanto feltro che non mi piace ma l'effetto visivo comunque è piacevole e festoso!

      Elimina
  5. non vedo l'ora che arrivi napoli creattiva! Anche se peggiora di anno in anno è sempre bello andarci...
    Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il brutto è che non confermano più la loro presenza i miei fornitori ufficiali!!! Un vero peccato perché è bello toccare con mano le novità dei tessuti, gli schemi nuovi ecc....
      Quando c'è a Napoli?

      Elimina
  6. Dalle foto che hai pubblicato, mi sembra di vedere che siano sempre le stesse cose...niente novità...che tristezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non ho visto novità...come hai notato te, sono sempre gli stessi oggetti, stesse stoffe, stesse decorazioni in legno.

      Elimina