Il mio motto

Ogni cosa ha il suo tempo.
Bisogna solo avere la pazienza e la forza di aspettare.

venerdì 15 aprile 2016

Tanti libri ma pochi ben scritti!

Ecco una lunga carrellata di libri presi in prestito: questa volta li ho presi perché mi incuriosiva il nome dell'autore o autrice.
Iniziamo con WILLIAM BOYD e i suoi due libri: "Le nuove confessioni"  e "Ogni cuore umano". Mi hanno lasciato indifferente, o meglio, mi è sembrato di aver perso tempo nel leggerli!

JUDIE MALPAS in "Tutte le volte che vuoi", solito romanzo di sesso, banale e insipido.

Bellissimo "Il ragazzo del Bounty", una lettura che consiglio a chi piace l'avventura in mare. E' una sorta di racconto su ciò che è successo alla nave Bounty.

RUTH REICHL ha scritto diversi libri piacevoli, a volte divertenti come "La parte più tenera", "Confortatemi con le mele" e "Mai come mia madre" (manca la foto perché l'ho lasciato sul mio comodino!!).

Infine è favoloso e non noioso come il padre, questo ultimo libro scritto da ALBERTO ANGELA che va vivere la nascita di San Pietro con tante bellissime immagini.
Io l'ho sfogliato insieme a mio figlio, per fargli vedere dove il Papa fa la messa la domenica.

6 commenti:

  1. Tanti libri.... tutti nomi che non conosco e, visto quello che dici, non conoscerò mai!
    Ok, Alberto Angela lo conosco, ma mai letto o sfogliato niente...
    Già da altri tuoi post avevo notato una certa somiglianza di gusti quindi mi fido.
    Buone nuove letture
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, diciamo che preferisco i libri di Albero Angelo che quelli del padre.

      Elimina
  2. Brevi ma sempre efficaci, le tue recensioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, sono brevi perché se inizio a scrivere ciò che penso....credo che nessuno più compri libri!!! AAAH AAAHHH

      Elimina
  3. grazie per le tue dritte!!Mi piace molto che avete visto insieme a tuo figlio il libro d Alberto Angela e lo avete commentato!!!Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi piace leggere con Andrea e spiegargli a volte anche alcune frasi di libri di fiabe. Ma questo di Angela, lo ha proprio affascinato.

      Elimina