Il mio motto

Ogni cosa ha il suo tempo.
Bisogna solo avere la pazienza e la forza di aspettare.

lunedì 26 ottobre 2015

Una nuova giallista

Ciao, ho sentito tanto parlare di una nuova scrittrice che viene paragonata alla mia adorabile Agatha Christie e finalmente in biblioteca ho trovato qualche suo libro!
Si tratta di Camilla Lackberg, le sue letture sono molto ben fatte, non annoiano ed è davvero coinvolgente. Leggerei il libro nel giro di un paio di giorni ma il dovere di mamma mi limita!!!

Con questi ultimi libri ho finito di "leggere" Anne Tyler, niente da fare....non mi riesce di portarli alla fine!!!

12 commenti:

  1. quella giallista me la segno, non ho mai letto nulla di lei

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto intrigante nello scrivere, sembra un pochino lo stile di Agatha Christie.

      Elimina
  2. La Lackberg ê magnifica, pur non amando i gialli come genere, è l'unica di cui non mi perdo un'uscita. un caro saluto, Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono libri che si leggono con piacere e ti tiene in suspance fino alla fine.

      Elimina
  3. Ho letto tutti i suoi libri, sono bellissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scoperta da poco ma ne ho già letti un paio e mi hanno davvero entusiasmato per la lettura coinvolgente! Solo nel secondo libro ero arrivata a capire chi era che colpiva!!!

      Elimina
  4. J'aime bien de lire aussi bonne journée Marie-Claire

    RispondiElimina
  5. Non la conosco la giallista ma visto che tu e altre ne parlate bene me la segno, anche se anch'io ho diversi libri già iniziati!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non inizio due o tre libri ma uno per volta per finire una storia.
      Camilla è davvero brava a scrivere, non annoia nella lettura.

      Elimina
  6. Non conosco la scrittrice di cui parli, ma voglio provare a leggerla visto che ho un buono libri da usare. Grazie per il suggerimento
    Emi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un romanzo giallo di quelli con la descrizione di morti, sangue ma è piacevole da leggere.

      Elimina