Il mio motto

Ogni cosa ha il suo tempo.
Bisogna solo avere la pazienza e la forza di aspettare.

martedì 5 maggio 2015

5° giretto in biblioteca

Come si fa a leggere un libro su un "coso" in mano senza sentire il profumo della carta?
Forse tra qualche tempo mi convertirò anche io al Kindle per non avere la borsa pesante quando vado al parco o aspetto il pupo in piscina ma per ora mi piace leggere e toccare le pagine colorate di parole!!!

Per questo quinto giro ho scelto:
Agatha Christie UN MESSAGGIO DAGLI SPIRITI: è sempre piacevole leggere i suoi romanzi anche se questa volta non c'è il signore dalla testa a forma di uovo e con le scarpe di vernice nere!!!

Clive Cussler LA STIRPE DI SALOMONE e ODISSEA, LO ZAR DEGLI OCEANI. Mi piace leggere Clive, mi fa sentire partecipe delle avventure con Austi e Zaval (nel primo) e Dirk Pitt (nel secondo).

Danielle Steel UNA GRAZIA INFINITA: un bel romanzo dove si intrecciano 4 storie di vita quotidiana senza andare nel banale.
Ho fotografato dei pezzi che mi sono piaciuti molto.
-




Ultime pagine davvero tristi ma con una svolta della vita.




Massimo Valerio Manfredi IL MIO NOME E' NESSUNO: romanzo storico per me leggermente noioso ma letto comunque per curiosità.

4 commenti:

  1. bravissima... complimenti per i titoli scelti... e anche io per il momento sono come te.. preferisco ancora la carta...
    Buona lettura... a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace avere il comodino con dei libri sopra in modo che se la notte ne finisco uno, ho subito l'altro pronto e poi visto che io leggo leggo leggo...se col tablet o con altri sistemi mi si scarica la batteria come faccio?!?!?!?

      Elimina
  2. Non c'è paragone tra il profumo della carta e l'ebook

    RispondiElimina